Privacy

Questo sito fa uso dei cookies utilizzati dalla piattaforme blogger per garantire una migliore esperienza di fruizione dei contenuti e per raccogliere statistiche anonime sugli accessi e sulla visualizzazioni di pagina. Visitandolo ne accettiutilizzo secondo quanto previsto dalle norme specifiche di Google Inc. relative alla propria politica sulla privacy.

giovedì 4 luglio 2013

Carnevale della Lettaratura #2 - Prima chiamata

I luoghi di confine - la letteratura incontra...


Dopo il successo della prima edizione del Carnevale della Letteratura, ideato, splendidamente preparato ed ospitato dal blog de "Il Gloglottatore", eccoci all'inizio del lavoro per dare un adeguato seguito al lavoro di ospite e partecipanti, augurandoci, io e il Coniglio, che siano numerosi e intraprendenti.
Il tema che abbiamo pensato di proporvi è, come titola questo post, quello dei luoghi di confine, dove la letteratura incontra le più disparate e variegate sfaccettature dell'ingegno e sensibilità umana.

Scrivendo, l'umanità ha da sempre dato voce ad una molteplicità di caratteristiche dell'animo, intrecciando le parole scritte con le emozioni e la creatività, intersecando l'amore per la conoscenza, per la speculazione matematica, il ragionamento induttivo, ma anche astrazione, passione, genio, rigore, metodo, intuizione.


A lungo si potrebbe proseguire nella lista, ma è più affascinanti pensare a voi, ai vostri blog che esplorano l'uomo attraverso le sue scienze e le sue arti. Ed è ai confini, dove sotto una luce diversa che filtra da altrove si  infrangono le correnti del pensiero, che le nuove idee sono generate come un'arcobaleno di pensiero, dalle sfumature inattese e infinite. 

Io e il Coniglio vi chiediamo di portarci con voi, nel vostro mondo.
Venite a prenderci, affacciatevi ai confini di ciò di cui vi occupate e provate a scriverne; fateci vedere quello che c'è. Accompagnatici ovunque sapete di poter trovare una convergenza, un limite, una sovrapposizione, un sottile varco frastagliato, e parlateci di quell'emozione senza fine che può esserci nel camminare in quei sentieri frattali!

Che siate divulgatori, appassionati, semplici curiosi, questo Carnevale aspetta voi. 
I nostri mondi confinano e il diaframma sottile che ci separa aspetta solo di essere infranto!

Le regole del Carnevale sono semplicissime: le trovate qui!
Aspetto le segnalazioni dei vostri contributi, entro il 31 luglio 2013, all'indirizzo

spartacomencaroni (at) gmail (.) com