Privacy

Questo sito fa uso dei cookies utilizzati dalla piattaforme blogger per garantire una migliore esperienza di fruizione dei contenuti e per raccogliere statistiche anonime sugli accessi e sulla visualizzazioni di pagina. Visitandolo ne accettiutilizzo secondo quanto previsto dalle norme specifiche di Google Inc. relative alla propria politica sulla privacy.

lunedì 18 febbraio 2013

Distanze

Questo post è stato proposto per il Carnevale della Matematica #60 che sarà ospitato sul blog de "Il Glogottatore"

Nel locale si diffondeva una melodia morbida, appena percettibile. Riempiva le brevi pause fra i rumori ovattati che giungevano nei separé. Laura la trovava triste, ma non lo disse.
Lui era distratto. Lo osservò mentre faceva ondeggiare pigramente il calice, una gemma liquida di rubino che scintillava nella luce soffusa. I riflessi sanguigni dardeggiavano sulla tovaglia, mutevoli e indistinti come in un caleidoscopio spezzato. Le sembrò una similitudine perfetta.