Privacy

Questo sito fa uso dei cookies utilizzati dalla piattaforme blogger per garantire una migliore esperienza di fruizione dei contenuti e per raccogliere statistiche anonime sugli accessi e sulla visualizzazioni di pagina. Visitandolo ne accettiutilizzo secondo quanto previsto dalle norme specifiche di Google Inc. relative alla propria politica sulla privacy.

martedì 18 marzo 2014

Piccolo come l'oceano

Attraversando la sterminata distesa di piccole dune, indorate del primo tramonto, giungemmo infine alla riva dell'oceano; già occhieggiava, scura, la notte. 
Là, in quell'angolo di molo, nell'incerta luce porpora, osservammo l'estrema battaglia per lo scoglio muschioso, antica fortezza di pietra, protetta da un bosco incantato. Si compì il destino di un sasso piatto, sommerso all'improvviso da un'onda più alta, Atlantide ai tuoi occhi, con le sue selve di palazzi, scintillanti sotto le stelle, che ora ammiccano dal fondo del mare.