Privacy

Questo sito fa uso dei cookies utilizzati dalla piattaforme blogger per garantire una migliore esperienza di fruizione dei contenuti e per raccogliere statistiche anonime sugli accessi e sulla visualizzazioni di pagina. Visitandolo ne accettiutilizzo secondo quanto previsto dalle norme specifiche di Google Inc. relative alla propria politica sulla privacy.

martedì 5 maggio 2015

Le variazioni Hitchcock

Goldberg-titlepage.png
L'idea, di quelle buone per chi ama le sfide creative, si sta sviluppando dalle parti di "Da dove sto scrivendo", grazie all'iniziativa di Helgado, che sta continuando a proporre interessanti variazioni su un brano di Hitchcock.

Il gioco della variazione su un tema è antico come la creatività della mente matematica, come la profonda e acuminata bellezza della musica e della sua ricorsività; Di esempi illustri, la letteratura abbonda, e non c'era certamente bisogno che ci mettessimo anche noi, masticaparole da osteria, ad accodarci a Queneau, Umberto Eco e Bartezzaghi.  
Eppure, la tentazione è così forte che molti autori hanno affilato le penne e raccolto le sfide via via che sono state lanciate da Helgado. Anche il Coniglio ha fatto la sua parte e, siccome l'idea sembra promettente e gravida di sviluppi interessanti, ha scritto questo post per condividerla, invogliarvi a seguire il blog e tenere traccia delle proprie variazioni sul tema, man mano che usciranno dalla Tana.
Buona lettura e, spero, buona partecipazione!